Che cos'è il Dropshipping di marca? La guida definitiva 2022

Tabella dei contenuti

  Il dropshipping con marchio è uno dei modi migliori per distinguersi dalla concorrenza e guadagnare l'attenzione dei clienti! Questo post è la guida definitiva sul dropshipping di marca.

Cos'è l'attività di dropshipping

Che cos'è il Dropshipping di marca?

Per familiarizzare con il dropshipping di marca, è necessario innanzitutto sapere che cos'è il marchio. Distinguere da dropshipping ordinario. Il marchio è uno dei beni più preziosi di qualsiasi azienda, perché funge da identificatore, distinguendo i vostri prodotti e servizi da quelli dei vostri concorrenti.

Esistono diversi concetti sul dropshipping di marca, che sono i seguenti:

Prodotti di marca in Dropshipping:

  Un metodo di vendita online di prodotti di marca in cui non si possiede la merce in vendita. Si scelgono i prodotti di marchi con un buon riconoscimento e una notevole diffusione tra il pubblico. Il produttore originale consegna direttamente gli articoli, eliminando la necessità di tenere un inventario.

Sviluppare il prodotto del marchio:

trovare prodotti di nicchia, cercare una fabbrica e lasciarla produrre, creare un design, aggiungere un logo, fare pubblicità e lasciare che l'agente dropshipping evada l'ordine.
In effetti, potete farlo insieme come agente dropshipping, comunicando loro il vostro pensiero e i vostri prodotti, e loro vi aiuteranno a trovare la fabbrica giusta, a realizzare l'etichetta e l'imballaggio del vostro marchio e a spedire gli ordini. Dovete solo essere responsabili dello sviluppo del prodotto, del design del marchio e del marketing del marchio. Fulfillbot può svolgere questi compiti!

Dropshipping di etichette bianche/ Dropshipping di etichette private:

Un altro concetto per dropshipping di marca è ordinare prodotti che non contengano il nome di alcun marchio. Poi potete etichettarli e venderli con il vostro marchio personalizzato.

Prodotti a marchio privato

Vantaggi del dropshipping di marca:

I vantaggi del dropshipping di marca sono molteplici. Alcuni dei principali vantaggi sono i seguenti:

Creare un senso di fiducia: Assumendo l'identità di un marchio noto, un negozio può avere maggiori possibilità di ottenere il primo acquisto del cliente. Inoltre, se il negozio ha un'identità affidabile, avrà maggiori probabilità di ottenere quel cliente.
Mantenere lo shopping senza stress: Curate! Questa è la chiave per rendere lo shopping online meno stressante. Se avete troppi prodotti, il cliente sarà sopraffatto e non comprerà nulla. In questo modo la selezione dei prodotti è gestibile. Curando lo stock, assicurate che il vostro sito sia accessibile per i clienti e li aiutate a sfoltire attivamente lo stock.
Aggiungete valore al vostro prodotto: Se offrite prodotti di marchi rinomati, rafforzerete la vostra presenza sul mercato. Questo vi aiuterà a incrementare le vendite e a guadagnare di più.
Ridurre le percentuali di rimborso: I marchi noti ai consumatori tendono ad avere fiducia. Quando i marchi sono conosciuti dai clienti, si riducono i tassi di restituzione o di rimborso.
Costruire una chiara identità dei prodotti: Quando si tratta di impegnarsi con i clienti, i marchi che hanno una relazione con loro aiutano a costruire prodotti dall'identità precisa.
Sviluppare il senso di sicurezza tra i clienti: Sapete come si dice: le persone evitano i rischi. E fare un acquisto, soprattutto online, è rischioso. Ma se vi prendete il tempo di offrire loro ciò che conoscono bene, potete ridurre il fattore di rischio e aiutarli a sentirsi più sicuri.
Rafforzare il rapporto con i clienti: Il dropshipping con marchio vi aiuta a creare un'esperienza unica e personale che rafforza il vostro rapporto con i consumatori.
Mantenete i vostri clienti in contatto con altri clienti: È fondamentale rendere felici i clienti esistenti. Crearne di nuovi è cinque volte più difficile che mantenere quelli già acquisiti.
Rimanere davanti alla concorrenza: Potete stare davanti alla concorrenza offrendo esattamente ciò di cui i vostri clienti hanno bisogno.

Svantaggi del dropshipping di marca:

Oltre ad avere dei pro, il dropshipping di marca ha anche alcuni contro che non si possono ignorare.

Il completamento dell'ordine e i tempi di consegna sono meno controllabili: Il problema principale degli ordini in dropshipping di marca è la mancanza di controllo sul completamento dell'ordine e sui tempi di consegna. Se un cliente ordina un articolo da voi, ma la consegna da parte di uno dei vostri fornitori richiede troppo tempo, lo perdete per sempre.
Dipendenza dalle azioni di altre persone: La dipendenza è la cosa peggiore negli affari. I dropshipper sono consapevoli di questo fatto e preferiscono lavorare con marchi che hanno scorte aggiornate. Questo è il principale svantaggio del dropshipping di marca, in quanto non si sa mai se la merce sarà prontamente disponibile e gli account possono ricevere recensioni negative a causa dell'assenza di merce.
Meno margine di profitto: Prima di avviare un'attività di dropshipping di marca, dovreste concentrarvi su questioni di profitto più lievi. Se volete comunque avere un negozio di dropshipping di marca, un'attenta pianificazione e valutazione dei costi vi aiuterà a superare i problemi di profitto minori.
Scarso servizio clienti: Se un fornitore da cui vi rifornite di prodotti vi offre una consegna in ritardo, spedisce gli articoli danneggiati, sostituisce l'articolo. Alla fine ne sarete responsabili. Se un cliente sperimenta un servizio clienti scadente, probabilmente non vorrà più acquistare dallo stesso marchio. Se un cliente non acquista di nuovo dallo stesso marchio, si crea uno svantaggio competitivo per il marchio sul suo mercato di riferimento.

dropshipping di marca

Qual è la differenza tra dropshipping e dropshipping di marca?

Il dropshipping è la vendita di prodotti non di marca o di prodotti di marca di altre aziende. Poiché possono esserci molte persone che vendono tali prodotti, la concorrenza può essere feroce e i profitti bassi.
Il dropshipping di marca consiste nella vendita di prodotti con il proprio marchio. Il modo più semplice è quello di utilizzare una confezione autoprogettata per il prodotto. In alcuni casi, avete il controllo sullo sviluppo del prodotto e sul processo di produzione.

Come funziona il Dropshipping di marca?

Il processo di funzionamento del dropshipping di marca prevede diverse fasi. Di seguito sono elencate alcune delle fasi più significative:

  1. Prima di tutto, trovate un fornitore da cui rifornirvi del vostro prodotto.
  2. Per rafforzare il rapporto e garantire la fiducia, firmate un accordo con il vostro fornitore.
  3. Il fornitore è responsabile dell'immagazzinamento delle scorte.
  4. Voi costruite il sito di e-commerce o la vetrina.
  5. Poi il cliente accede al vostro negozio per effettuare un ordine.
  6. Successivamente si esegue il processo di pagamento
  7. L'utente invia l'ordine al fornitore o al servizio di dropshipping per l'evasione.
  8. Il fornitore o il servizio di dropshipping preparano un ordine per la spedizione
  9. Dopo aver preparato l'ordine, il fornitore di dropshipping consegna l'ordine

Come avviare il Dropshipping di marca?

Un'attività a marchio privato è un modo eccellente per gli imprenditori di guadagnare di più e di ampliare la propria clientela. Funziona creando prodotti personalizzati con il nome del vostro marchio piuttosto che con il nome del marchio stesso. Il segreto è fare in modo che il vostro prodotto si distingua dagli altri e attiri l'attenzione dei consumatori. Per avviare un'attività a marchio privato è necessario seguire i passi indicati:

1.Ricerca di prodotto:

La prima cosa da fare è la ricerca sui prodotti. La ricerca sui prodotti è il processo generale di valutazione di diversi prodotti per trovare il prodotto giusto per la vostra attività. In questo momento volete solo prodotti di tendenza, soprattutto se siete alla ricerca di prodotti caldi. Cercate di concentrarvi su una nicchia particolare. La ricerca sui prodotti comprende l'approvvigionamento dei prodotti, l'analisi della domanda dei clienti e dei concorrenti, la determinazione del margine di profitto, lo sviluppo e la sperimentazione di un'idea di prodotto e l'esame delle opzioni di produzione.
Dopo aver eseguito correttamente la ricerca sul prodotto, si può decidere con cognizione di causa se il prodotto sarà venduto o meno sul mercato.
Due strumenti pratici vi aiutano nella ricerca dei prodotti, tra cui Elio10 e Scout della giungla.
tendenze di google vi aiuterà ad analizzare le tendenze dei prodotti
e utilizzare alcuni Adspy Strumenti Analizzare i prodotti pubblicitari della concorrenza

Ricerca sui prodotti

2.Prodotti a marchio privato: Conoscere i costi:

I costi delle etichette private variano per ogni azienda. Questo perché ogni azienda deve considerare fattori diversi, come il prodotto, il logo, i requisiti di imballaggio e il canale di distribuzione.
Per determinare il costo sarebbe meglio considerare i seguenti aspetti:
-Fabbricazione del prodotto
-Preparazione del progetto
-Pubblicità
-Marchio
-Costi aggiuntivi
Determinare il costo per ogni categoria sopra elencata per trovare il prezzo effettivo dei prodotti a marchio privato. Il costo dei prodotti a marchio privato o white label è superiore a quello del dropshipping o del drop shipping di marca. L'acquisto di prodotti a marchio privato all'ingrosso può aiutarvi a risparmiare sulle spese extra.

3. Individuare e selezionare i prodotti:

All'inizio, è necessario iniziare con un solo prodotto per il vostro marchio privato. Iniziare con più prodotti contemporaneamente rende tutto più confuso e porta a bassi profitti o perdite. Con un unico prodotto avrete un controllo migliore sul processo di produzione, sul margine di profitto o sulla fornitura. Potete aumentare lentamente il vostro marchio privato, il che vi aiuterà a distinguervi dai vostri concorrenti.
Esiste la possibilità di cambiare prodotto se non si ottengono i profitti desiderati. I fornitori di dropshipping a marchio privato vi aiutano a raggiungere questo obiettivo.
Se il vostro profitto è basso, potete iniziare con i prodotti a marchio privato per le piccole imprese. Modificate il vostro prodotto e verificate se questo vi aiuta ad aumentare il vostro branding.

4.Determinare il pubblico di destinazione:

Definire il pubblico di riferimento è una delle cose più importanti da fare prima di decidere di vendere un prodotto a marchio privato. Considerate il vostro pubblico di riferimento come potenziali clienti che potrebbero acquistare i vostri prodotti online. Dovete essere sicuri di rivolgervi a un mercato sufficientemente ampio da trovare potenziali acquirenti per il vostro prodotto.

5.Ricerca sulla concorrenza:

La ricerca sulla concorrenza è una parte essenziale del vostro piano di marketing! È necessario conoscere tutto il possibile sui vostri concorrenti. Questo vi aiuterà a scoprire cosa offrono, i loro prezzi e perché le persone li scelgono rispetto a voi. E, cosa ancora più importante, vi aiuterà a individuare i punti deboli specifici dell'attività dei vostri concorrenti, che potrete sfruttare offrendo un prodotto o un servizio ancora migliore.
I seguenti strumenti sono in grado di effettuare ricerche sui concorrenti:
1. Strumento Adspy: Ricerca gli annunci FB dei concorrenti, ad esempio: Adspy, Bigspy e così via.
2. Alcuni strumenti SEO, per esempio SEMrush, Ahrefs

dropshipping di marca

6.Cercare il produttore:

Trovare un produttore affidabile è spesso la prima e più grande sfida quando si avvia un'attività in proprio. Trovare il giusto fornitore all'ingrosso di prodotti a marchio privato può fare la differenza tra il successo e il fallimento. Sarebbe meglio se vi prendeste il tempo necessario per trovare il partner giusto con cui lavorare, perché ci sono molti soldi in ballo e non volete rischiare tutto con qualcuno che non vi seguirà.
È necessario valutare bene la qualità del prodotto che si sta per acquistare. Sarebbe meglio controllare la reputazione dell'azienda, eventuali problemi legali e tutte le sue certificazioni. Per scoprirli, è possibile leggere le recensioni online sull'azienda e verificare la presenza di eventuali recensioni negative.
Sul fornitore potete leggere questo post:Siti come DHgate

7.Iniziare a costruire il proprio marchio:

Questo processo prevede la creazione di un logo per il vostro marchio. Scegliete il nome del vostro marchio con grande attenzione. È necessario scoprire se il nome scelto ha un sito web simile o se esiste già un logo o un dominio. Questo vi impedirà di farlo a causa dei diritti d'autore.
Potete farlo da soli o affidare il design del vostro logo o del vostro sito web a un grafico professionista. Questo può essere realizzato in tre modi: 1) etichettatura privata del prodotto; 2) inserimento di tutte le informazioni dietro il nome del marchio, in modo che i consumatori si sentano sicuri nel fare un acquisto da voi; 3) assicurarsi che nulla del prodotto sia confuso per il consumatore, in modo che capisca cosa sta acquistando e da dove proviene. Questo vi aiuterà anche a creare fiducia nel vostro pubblico. 
Si tratta di strumenti di marca:
Strumento per la denominazione commerciale di Shopify
Rimbalzo del nome

8.Lanciare l'attività e iniziare a vendere:

Il prossimo passo è lanciare la vostra attività e iniziare a vendere. È necessario specificare il costo associato al particolare negozio di e-commerce che si sta scegliendo. Potete anche lanciare il prodotto su più negozi o creare il vostro negozio. Prima di questo, è necessario avere un piano di marketing adeguato e preparato per avviare l'attività con successo. shopify o wordpress woocommerce strumento per costruire il proprio sito di marca.

Marketing

9. Commercializzazione dei prodotti:

Il marketing è un modo per far conoscere ai clienti il prodotto per vendere il vostro prodotto o marchio. Potete utilizzare l'approccio di marketing per far conoscere il vostro prodotto ai clienti. Il marchio, l'imballaggio e i metodi di promozione scelti creano una domanda per i vostri prodotti. 
Potete iniziare a fare pubblicità fin da ora,
Gli strumenti pubblicitari comunemente utilizzati sono i seguenti:
1. Annuncio su Facebook
2. Annunci di Google
3. Annuncio Tiktok
4.Annuncio Snapchat

10.Ordini di evasione

Il fornitore spedisce l'ordine al cliente.
Questa operazione viene solitamente eseguita automaticamente dal software.
Ciò a cui bisogna prestare attenzione sono i tempi di consegna e di spedizione. Tempi di consegna rapidi significano una buona esperienza per l'utente. Altrimenti, ci saranno molte controversie o feedback negativi, che faranno sì che la vostra attività non duri a lungo.
Fulfillbot fornisce una soluzione dropshipping unica,

Registrazione gratuita, nessun mensile

Siamo un fornitore professionale di dropshipping. Piattaforma dropshipping one stop.

Posso acquistare in dropship prodotti di marca da AliExpress?

AliExpress consente il dropshipping. Ma è possibile è difficile trovare il giusto fornitore di dropshipping di marcaAlcuni venditori possono inserire il proprio marchio nella confezione, il che farà sì che gli acquirenti scoprano che il vostro negozio è in dropshipping.

Quindi se avete intenzione di fare dropshipping di marca non vi consiglio di usare aliexpress.

Consigli per l'avvio del Dropshipping di marca:

Alcuni di questi consigli fanno sì che la vostra attività a marchio privato si muova a un ritmo rapido se li prendete in considerazione correttamente. Questi consigli sono i seguenti:

Evitare i mercati troppo saturi:

Supponiamo che abbiate intenzione di vendere prodotti a marchio privato per piccole imprese su ampi marketplace. In questo caso, non è consigliabile vendere un prodotto se ci sono già troppi venditori di quel prodotto. Quando un mercato diventa troppo saturo, spesso è difficile trovare clienti.

Aumentare il numero di prodotti con il tempo:

Non è bene che ci si limiti a un solo prodotto per troppo tempo. Questo vi impedirà di procedere. È consigliabile cambiare prodotto e vedere se le entrate aumentano.

Lavorare sui prezzi:

Lavorare sui prezzi significa che il vostro compito sarà quello di trovare i prezzi migliori per i prodotti all'ingrosso a marchio privato. Supponiamo che i prezzi siano inferiori a quelli della concorrenza. Le vostre vendite aumenteranno. D'altro canto, se il prezzo che offrite è troppo alto, non potrete sopravvivere. Pertanto, è essenziale creare una strategia per la determinazione dei prezzi. La strategia deve essere specifica e immutabile, soprattutto nel settore dei marchi privati.

Fate in modo che il vostro prodotto si distingua:

La cosa più importante da fare è differenziare i prodotti che venderete. Prodotti che gli altri non vendono o che hanno specifiche migliori di quelli che vendono gli altri. Ci sono vari modi per farlo, e tutto dipende dal tipo di prodotti che vendete. Potete migliorare la qualità del prodotto, renderlo più accessibile ai clienti, trovarne nuovi usi e renderlo più attraente o utilizzare qualche altro fattore di vendita unico.

Effettuare un'adeguata ricerca di mercato:

Un'adeguata ricerca di mercato è essenziale per creare un'attività a marchio privato di successo. Le ricerche di mercato sono la chiave per capire bene il cliente e il prodotto. Si possono effettuare in molti modi, come i social media, il direct marketing, i blog e i sondaggi. Se non fate una ricerca adeguata, potreste finire per fallire.

FAQ: sul dropshipping di marca

Potete fare dropshipping di marca?

Il dropshipping con marchio è simile al dropshipping normale. L'unico problema è trovare un agente dropshipping affidabile, che possa aiutarvi con l'approvvigionamento dei prodotti, il marchio e l'evasione degli ordini.

Il dropshipping di marca è migliore?

Sì! Questo significa maggiori profitti e una migliore esperienza per l'utente, che aumenta la fedeltà al marchio e incrementa i profitti.

Quanto si può guadagnare con il dropshipping di marca?

Questo determinerà il costo in base alle vostre esigenze. Se si aggiunge solo un'etichetta del marchio, il costo è contenuto.

Conclusione:

dropshipping di marca aggiungeranno immediatamente legittimità alla vostra azienda, dai prodotti a marchio privato ai prodotti a marchio bianco. Vi distinguerete dai vostri concorrenti perché avete un prodotto che nessun altro ha. E soprattutto, i marchi privati possono essere più redditizi.
L'industria del commercio online si sta diffondendo ad un ritmo sempre più veloce. Oggi, circa 90% delle persone preferiscono ordinare online invece di visitare un negozio fisico. Sia che stiate cercando qualcosa di specifico, sia che stiate semplicemente navigando, troverete sicuramente delle opportunità incredibili con migliaia di fornitori in tutti i settori verticali.
È necessario investire in prodotti dropshipping di marca o a marchio privato per far risaltare la propria attività.

Messaggi correlati

0 0 voti
Valutazione dell'articolo
Iscriviti
Notificami
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Vuoi ottenere il miglior prezzo di fabbricazione dalla Cina?

Io e il mio team siamo determinati ad aiutare i drop-shipper Ready-to-Scale a far crescere rapidamente il business al livello successivo. La mia unica domanda è: sarà il vostro?

© 2022 Fulfillbot. Tutti i diritti riservati
Fatto con da Bebonsourcing
it_ITIT
Torna su